Integrity Asset Library

Semplificazione del processo di pubblicazione e individuazione delle risorse di progetto per il riutilizzo

Il repository altamente scalabile e l'interfaccia Web multiutente di Integrity Asset Library facilitano la pubblicazione, la gestione e il riutilizzo delle risorse. Potete definire rapidamente una struttura di catalogo, tipi di risorse, contesti, parole chiave e stati del ciclo di vita personalizzati in base al settore specifico dell'azienda. Le funzionalità di protezione a livello di utente e di ruolo proteggono quindi i cataloghi, supportando il processo di pubblicazione delle risorse.

Integrity Asset Library è un elemento determinante per il riutilizzo delle risorse su scala aziendale. L'interfaccia utente semplice, potente e protetta consente di pubblicare le risorse per chiunque ne abbia bisogno. I metadati delle risorse, i link tracciabili e i dashboard di gestione riducono i livelli di complessità, consentono di pianificare le modifiche e garantiscono un reale rendimento degli investimenti.

Integrity Asset Library supporta inoltre la progettazione modulare top-down. I sistemi, i componenti e i servizi possono essere specificati, rilasciati per la progettazione, la distribuzione e la pubblicazione e quindi restituiti per l'inclusione. Questo approccio fornitore-consumatore utilizza Integrity Asset Library come intermediario nei progetti CBD (Component Based Development), SOA (Service Oriented Architecture) e SoS (Systems of Systems). La comunicazione risulta considerevolmente migliorata con questo repository comune per la richiesta e la distribuzione delle risorse, accessibile all'interno di un team, un sito o un'organizzazione e tra diverse organizzazioni.

Funzionalità e vantaggi di Integrity Asset Library

  • Interfaccia Web semplice e protetta
  • Pubblicazione, individuazione e riutilizzo
  • Registro degli interessi e invio notifiche tramite e-mail
  • Struttura di database RAS (Reusable Asset Specification, Specifica asset riutilizzabili) OMG
  • Indipendenza dal tipo di file
  • Interrogazione e documentazione automatiche dei file
  • Integrazione dei modelli per CBD, SOA e SoS
  • Parole chiave, stati del ciclo di vita e tipi definibili dall'utente
  • Dashboard con metriche di riutilizzo

Sottoscrizione pratica a software e servizi

  • Finanziamento e supporto del software con un modello di pagamento trasparente, semplificato
  • Riduzione dei costi iniziali del software e delle licenze inutili; allineamento del budget per vantaggi immediati tramite offerte
 Come acquistare software per la gestione del ciclo di vita delle applicazioni.