Linee guida per l'utilizzo dei marchi

I marchi svolgono un ruolo importante nella promozione di PTC

I marchi di PTC Inc. (PTC) costituiscono preziose risorse aziendali che svolgono un ruolo importante nella promozione di PTC e dei relativi prodotti e servizi. Un utilizzo non corretto, tuttavia, potrebbe determinarne l'indebolimento o la perdita. Le presenti linee guida per l'utilizzo dei marchi ("Linee guida") indicano come autenticare e preservare correttamente i diritti di marchio di PTC Inc. e delle consociate. Queste Linee guida sono applicabili a tutti i rivenditori PTC, i partner commerciali strategici, i clienti, le agenzie pubblicitarie, i consulenti, gli scrittori professionisti, gli editori, i licenziatari e le terze parti che fanno riferimento a marchi PTC.

Per domande relative alle informazioni contenute in queste Linee guida, contattare l'ufficio legale di PTC all'indirizzo 140 Kendrick Street, Needham, Massachusetts 02494 oppure al numero (781) 370-5000.

Utilizzo approvato

È possibile utilizzare i marchi PTC per fare riferimento a prodotti e servizi PTC, a condizione che i marchi vengano utilizzati correttamente in conformità alle presenti Linee guida. L'utilizzo di marchi PTC in modo non conforme a queste Linee guida o di marchi eccessivamente simili a marchi PTC può costituire una violazione dei diritti di PTC.

NON è consentito:

  • Incorporare o utilizzare marchi PTC in marchi o nomi di prodotti o aziende. Per identificare l'azienda e i relativi prodotti e servizi deve essere utilizzato uno specifico marchio distintivo. Se ad esempio si desidera indicare il prodotto o i servizi come compatibili con un prodotto PTC, non è corretto utilizzare Windchill AVS RESOURCER, mentre è accettabile indicare AVS RESOURCE MANAGER per PTC Windchill®.
  • Utilizzare marchi PTC in un modo che potrebbe causare confusione in merito all'origine dei beni o servizi oppure indicare promozione, affiliazione o approvazione. Ad esempio, in un documento di marketing non inserire "Creo®" in posizione talmente prominente da far apparire il documento come materiale di marketing di PTC relativo al software Creo®.
  • Utilizzare marchi PTC per identificare prodotti o servizi non appartenenti a PTC.

NON è inoltre consentito utilizzare logo o contrassegni PTC se non previo consenso scritto di PTC. Per ulteriori informazioni sull'utilizzo dei logo PTC, consultate il documento relativo all'Utilizzo dei logo PTC.

Attribuzione corretta dei marchi PTC

Tutti i marchi PTC devono essere correttamente attribuiti. L'attribuzione della proprietà del marchio viene eseguita in due modi, con l'utilizzo di un apposito simbolo (TM, SM o ®) dopo il marchio e con una legenda in genere inserita in caratteri ridotti alla fine del documento, immediatamente dopo la comunicazione di copyright.

Simboli di marchio:

Quando viene fatto riferimento a marchi PTC, deve essere utilizzato il simbolo di marchio appropriato. Il simbolo appropriato per ciascun marchio PTC è indicato nell'elenco dei marchi PTC. Se un prodotto o un marchio non è incluso nell'elenco, contattare l'ufficio legale di PTC.

  • ® indica un marchio registrato negli Stati Uniti, che è un marchio o un marchio registrato in tutti gli altri paesi in cui viene utilizzato.
  • TM indica un marchio attualmente non registrato.
  • SM indica un marchio di servizio attualmente non registrato.

Se possibile, il simbolo deve essere posizionato direttamente dopo il marchio, in apice e con dimensioni inferiori rispetto al marchio stesso. Se il software in uso non consente l'utilizzo dei simboli, utilizzare le seguenti versioni con parentesi: (R), (tm) o (sm).

Il simbolo di marchio non deve necessariamente essere incluso ogni volta che viene utilizzato il marchio. Il simbolo di marchio deve essere sempre utilizzato nei seguenti casi:

  • La prima volta che viene utilizzato il marchio nel testo di ciascun documento o in qualsiasi altro materiale che fa riferimento a un marchio PTC.
  • In tutte le posizioni prominenti in cui è presente il marchio (ad esempio pagine del titolo, titoli e così via), a meno che criteri di stile e spazio non ne impediscano l'utilizzo.

Legenda relativa ai marchi

I marchi e i prodotti PTC devono essere correttamente identificati come provenienti da PTC mediante una breve dichiarazione (legenda) che ne attribuisce la proprietà a PTC. In tutti i materiali che fanno riferimento a marchi PTC deve essere utilizzata la seguente legenda:

PTC, [elenco dei marchi e prodotti PTC a cui viene fatto riferimento nei materiali] sono marchi o marchi registrati di PTC Inc. o delle sue consociate negli Stati Uniti e in altri paesi.

Inoltre:

  • La legenda relativa ai marchi deve risultare chiara, evitando qualsiasi confusione in merito al proprietario di ciascun marchio. Non utilizzare solo il nome del marchio "PTC" nella legenda; utilizzare "PTC Inc.".
  • I marchi PTC devono essere dichiarati in modo specifico, non mediante un riferimento generico come "...tutti gli altri marchi appartengono ai rispettivi proprietari" o frasi simili.
  • Non utilizzare o aggiungere nella legenda altre dichiarazioni che potrebbero in qualsiasi modo suggerire che si possiedono o si rivendicano diritti su un marchio PTC.
  • Non fare riferimento a un marchio PTC e a un marchio di un'altra azienda nella stessa legenda. Ad esempio, non è corretto dichiarare "Creo® e Oracle® sono marchi..." Utilizzare invece legende separate, una per i marchi PTC (come sopra riportato) e una per i marchi Oracle (ad esempio, "Oracle è un marchio registrato di Oracle Corporation").

La legenda viene in genere inserita nella parte finale o inferiore dei materiali di marketing. Nella documentazione, la comunicazione deve essere posizionata nella pagina del titolo oppure, in caso di documentazione online, nella sezione delle informazioni. La comunicazione relativa ai marchi può essere riportata in caratteri di dimensioni inferiori rispetto al testo del documento, ma deve comunque risultare leggibile. Un carattere di 6 punti corrisponde in genere alla dimensione minima accettabile.

Utilizzo corretto dei marchi PTC

I marchi PTC sono aggettivi che modificano nomi (tipo di prodotto generico). In occasione dell'utilizzo di marchi PTC, attenersi a quanto segue:

  • La prima volta che viene utilizzato, qualsiasi marchio PTC deve essere inserito nel testo come aggettivo proprio. Alla prima occorrenza, utilizzare un termine generico in associazione a ciascun marchio PTC. Ad esempio, "software di progettazione Pro/ENGINEER®" oppure "software collaborativo per la gestione delle informazioni Windchill®". Dopo la prima occorrenza, è accettabile non utilizzare il termine generico in modo intermittente.
  • Distinguere i marchi PTC dal testo circostante e mantenere un utilizzo uniforme di lettere, caratteri e formato. Ad esempio: utilizzare Pro/ENGINEER® anziché Pro/Engineer o PRO/ENGINEER, PTC Windchill® anziché PTC Windchill e CADDSTM anziché Cadds.
  • Non aggiungere articoli o apostrofi ai marchi PTC. Ad esempio, utilizzare "funzionalità del software Pro/ENGINEER®" anziché "funzionalità del Pro/ENGINEER".
  • Non creare il plurale dei marchi PTC.
  • Non abbreviare o combinare i marchi PTC. Ad esempio, utilizzare Pro/ENGINEER® anziché Pro/E, Windchill® ProjectLinkTM anziché ProjectLink e Pro/DESKTOP® anziché DESKTOP.
  • Non dividere i marchi PTC con un trattino, né consentire la suddivisione su due righe in caso di utilizzo nel testo.
  • Evitare ogni confusione separando e identificando chiaramente i marchi PTC rispetto ai nomi e ai marchi di altre aziende.

Concessione in licenza dei marchi PTC

Nell'ambito di determinati accordi e alleanze, PTC ha concesso l'utilizzo dei propri marchi in licenza a terze parti. Prima di utilizzare marchi o logo PTC devono essere esaminate tali licenze, poiché spesso contengono vantaggi e obbligazioni non inclusi nelle presenti Linee guida.