News

La strategia sulla piattaforma aperta ThingWorx di PTC passa per l'integrazione con i cloud pubblici IoT leader di settore

L'integrazione di ThingWorx di PTC con AWS IoT e con l'hub IoT Microsoft Azure consentirà ai clienti enterprise di sfruttare al meglio i propri investimenti nel cloud

NEEDHAM, MA – 24 maggio 2016 – PTC (NASDAQ: PTC) amplia la propria strategia relativa alla piattaforma aperta IoT ThingWorx® tramite il supporto delle offerte cloud per dispositivi IoT leader del settore. Parallelamente all'offerta del proprio servizio di cloud per dispositivi, la piattaforma ThingWorx si integra ora con AWS IoT (Amazon Web Services) e in luglio supporterà interamente l'hub IoT Microsoft Azure. Per ThingWorx, PTC si prefigge ulteriori integrazioni a cloud pubblici per dispositivi IoT, grazie ai quali i clienti potranno sfruttare l'intera gamma di servizi offerta da tali aziende, tra cui la disponibilità dei dati dei dispositivi connessi.

I servizi cloud per dispositivi stanno diventando parte integrante del panorama IoT e sono utilizzati dalle aziende per acquisire e analizzare enormi quantità di dati provenienti dagli oggetti intelligenti. Attualmente, la sfida più grande per le aziende è la capacità di investire più tempo in innovazione, andando oltre il livello dei cloud per dispositivi e creando applicazioni in grado di sfruttare i dati alla base dei device. L'integrazione della piattaforma ThingWorx di PTC con AWS IoT e quella prossima con l'hub IoT Microsoft Azure, insieme al futuro supporto di cloud per dispositivi, consentiranno alle aziende di sfruttare al meglio i propri investimenti nel cloud e, in più, di scegliere la combinazione di componenti di altissimo livello da ThingWorx e da molti altri fornitori, per meglio rispondere alle proprie esigenze.

"La nostra strategia relativa alla piattaforma IoT è alimentata dalla necessità dei nostri clienti di far crescere e scalare i propri progetti IoT", ha affermato Jim Heppelmann, President e CEO di PTC. "Lavorando a stretto contatto con i leader del cloud IoT possiamo attingere a un valore senza precedenti, che consentirà ai clienti di perfezionare i propri prodotti e ampliare la propria offerta".

"Il cloud sta acquisendo sempre maggiore importanza nella crescita dell'IoT aziendale e gli ingegneri IT devono considerare le offerte di piattaforme cloud IoT che possano gettare le basi per iniziative IoT attuali e future", ha dichiarato Vernon Turner, Senior Vice President ed esperto IoT di IDC. "Con l'integrazione della propria piattaforma ThingWorx con le piattaforme cloud IoT leader sul mercato, PTC sta compiendo un importante passo in avanti che non solo accrescerà l'apertura di ThingWorx come piattaforma, ma consentirà anche ai clienti PTC di individuare e implementare, tra le varie piattaforme cloud, i componenti giusti per promuovere le proprie iniziative IoT".

 Per i clienti enterprise i vantaggi delle integrazioni con diverse offerte cloud sono diversi. Tra questi ci sono:

  • Maggiore velocità di sviluppo - Le aziende e i fornitori di servizi basati sull'IoT di tutti i settori sono in corsa per la creazione di un'offerta IoT competitiva. L'ambiente di sviluppo basato su modelli ThingWorx, con integrazioni preconfigurate con le principali piattaforme cloud, consentirà ai clienti di accelerare i processi di sviluppo e il time to market, offrendo loro un importante vantaggio competitivo.
  • Apertura e adattabilità delle soluzioni - L'architettura ThingWorx continuerà ad essere aperta, offrendo alle aziende la libertà di sviluppare i propri dispositivi cloud, database e sistemi aziendali per adattarli al mutare del proprio ambiente e delle proprie esigenze. ThingWorx supporta l'integrazione a sistemi e architetture esistenti, consentendo alle organizzazioni di estendere i propri investimenti e promuovere la crescita nel tempo.

Informazioni su PTC
PTC (NASDAQ:PTC) è un fornitore globale di piattaforme tecnologiche e soluzioni in grado di trasformare il modo di creare, gestire e fornire assistenza ai prodotti nell'era dell'Internet of Things (IoT). ThingWorx®, la sua piattaforma tecnologica di ultima generazione, offre agli sviluppatori tutti gli strumenti di cui hanno bisogno per acquisire, analizzare e sfruttare le enormi quantità di dati generati da prodotti e sistemi intelligenti e connessi. Le sue collaudate soluzioni aziendali sono state distribuite in oltre 28.000 aziende in tutto il mondo per generare valore aggiunto sotto forma di prodotti o servizi. Il suo CEO James Heppelmann, considerato un opinion leader in tema di IoT, oltre ad avere ricevuto diversi riconoscimenti in questo ambito, ha collaborato alla redazione della linee guida definitive della Harvard Business Review sull'impatto dell'IoT nelle attività delle aziende.