News

PTC rilascia un importante aggiornamento per Vuforia, la piattaforma leader mondiale nello sviluppo della realtà aumentata

Le soluzioni di assistenza remota e gestione ricambi basate sulla tecnologia ThingWorx ottimizzano il processo decisionale per migliorare il servizio clienti

NEEDHAM, Massachusetts (USA), 13 ottobre 2016 –– PTC (NASDAQ: PTC) ha annunciato l'uscita di Vuforia™ 6, l'ultima versione della sua piattaforma per lo sviluppo della realtà aumentata (AR). Vuforia 6 introduce VuMark™, un codice visivo personalizzabile che consente di collegare esperienze di AR a ogni prodotto o oggetto. Inoltre, grazie alla compatibilità con HoloLens e tablet con Windows 10 di Microsoft, Vuforia 6 risponde alla crescente domanda di applicazioni di AR per le aziende.

 

Vuforia è la piattaforma più utilizzata al mondo per lo sviluppo della realtà aumentata. Grazie alla compatibilità con i principali cellulari, tablet e dispositivi indossabili, sono più di 30.000 le applicazioni che utilizzano Vuforia caricate su App Store e Google Play, per un totale di oltre 275 milioni di installazioni. Vuforia supporta anche un dinamico ecosistema di sviluppatori con più di 250.000 utenti registrati e oltre 30.000 progetti in fase di sviluppo.

Vuforia democratizza lo sviluppo della realtà virtuale fornendo soluzioni semplici per problemi complessi. Vuforia Engine mette a disposizione degli sviluppatori una tecnologia avanzata per la visione artificiale, in grado di determinare la precisa posizione 3D di determinati oggetti all'interno del campo visivo della videocamera. Utilizzando questa posizione, lo sviluppatore può creare un contenuto in AR che apparirà ancorato all'oggetto sottostante.

VuMark è un codice visivo personalizzabile, concepito pensando ai progettisti, che può essere applicato a qualunque prodotto o macchinario, sia manualmente (utilizzando una decalcomania), sia automaticamente, stampandolo durante il processo di produzione. È stato pensato per indicare visivamente all'utilizzatore che è disponibile un'esperienza in realtà aumentata, come le istruzioni dettagliate per l'assemblaggio, l'uso, la riparazione o il collaudo. VuMark Designer consente a chi utilizza Adobe Illustrator di creare dei VuMark a partire da grafiche preesistenti e da elementi di identità aziendale, come ad esempio i loghi. In questo modo è possibile creare dei VuMark esteticamente accattivanti e, allo stesso tempo, in grado di codificare ogni tipo di dati, come i numeri di serie o le URL.

"Connettere il mondo fisico e quello digitale, così come i contenuti e gli strumenti creativi per favorire la transizione, rappresenta il prossimo passo fondamentale per l'ambiente di lavoro aziendale", ha affermato Dan Shey, Managing Director e Vice President di ABI Research. "Il lancio delle esperienze in realtà aumentata (AR) e la garanzia di un'adeguata esperienza in linea con uno specifico modello, un ciclo di rilascio e/o un asset ID, incrementeranno l'efficienza e ridurranno l'errore in ambito industriale. L'integrazione fra VuMark e Vuforia Studio Enterprise pone PTC e la sua gamma di prodotti al centro di questa convergenza, permettendo al tempo stesso agli utilizzatori il controllo della propria identità sul mercato".

Come annunciato al Microsoft Build 2016, Vuforia Engine supporta ora l'Universal Windows Platform (UWP), consentendo agli sviluppatori di Unity di estendere facilmente l'uso dei loro progetti Vuforia anche ai dispositivi HoloLens e ai tablet come il Surface Pro 4 e il Surface Book di Microsoft. Gli sviluppatori possono utilizzare anche Microsoft Visual Studio per aggiungere funzionalità in AR a preesistenti app UWP sui tablet.

"Abbiamo appena raggiunto due tappe fondamentali della nostra mission di democratizzazione della realtà aumentata", ha commentato Jay Wright, President e General Manager di Vuforia. "Prima di tutto, con VuMark abbiamo aperto la strada per consentire a produttori e distributori di aggiungere esperienze in AR a ogni prodotto. Inoltre, grazie alla compatibilità con Windows 10 e HoloLens, creiamo nuove opportunità per gli sviluppatori di soddisfare la crescente richiesta di soluzioni aziendali. Questo è un momento molto entusiasmante per gli sviluppatori che iniziano a utilizzare la realtà aumentata".

Con Vuforia 6 vengono introdotte anche nuove opzioni di prezzo e licenza su http://developer.vuforia.com/pricing. Queste nuove opzioni hanno l'obiettivo di semplificare la selezione di un piano di installazione che meglio soddisfi le necessità di ogni sviluppatore.

Vuforia 6 è disponibile sul sito http://developer.vuforia.com. Il supporto per Vuforia Engine su HoloLens è disponibile come Early Access Program pubblico fino all'uscita sul mercato prevista per quest'autunno.

Informazioni su Vuforia

Vuforia è una piattaforma software che democratizza lo sviluppo della realtà aumentata. Fornisce a sviluppatori, distributori e produttori di dispositivi una serie di software e servizi che risolvono alcune delle sfide tecniche più ambiziose dell'AR, come la visione artificiale, la creazione di contenuti e la device fragmentation. Vuforia è la piattaforma di realtà aumentata più diffusa al mondo, utilizzata per la realizzazione di oltre l'80% delle app AR presenti su App Store e Google Play. Fornisce solide esperienze di realtà aumentata per un'ampia gamma di telefoni, tablet e occhiali in rapida evoluzione. Per gli sviluppatori, Vuforia include un SDK intuitivo per i principali applicativi, compresi Unity, Xcode, Android Studio e Microsoft Visual Studio. Maggiori informazioni sono disponibili sul sito http://www.vuforia.com.

 

Informazioni su PTC (NASDAQ: PTC)

PTC (NASDAQ:PTC) è un fornitore globale di piattaforme tecnologiche e soluzioni in grado di trasformare il modo di creare, gestire e fornire assistenza ai prodotti nell'era dell'Internet of Things (IoT). ThingWorx®, la sua piattaforma tecnologica di ultima generazione, offre agli sviluppatori tutti gli strumenti di cui hanno bisogno per acquisire, analizzare e sfruttare le enormi quantità di dati generati da prodotti e sistemi intelligenti e connessi. Le sue collaudate soluzioni aziendali sono state distribuite in oltre 28.000 aziende in tutto il mondo per generare valore aggiunto sotto forma di prodotti o servizi. Il suo CEO James Heppelmann, considerato un opinion leader in tema di IoT, oltre ad avere ricevuto diversi riconoscimenti in questo ambito, ha collaborato alla redazione delle linee guida definitive della Harvard Business Review sull'impatto dell'IoT nelle attività delle aziende.