News

PTC presenta l'ultima versione della piattaforma IoT ThingWorx®

ThingWorx 7 offre strumenti per la gestione di prodotti connessi, semplifica l’utilizzo da parte degli sviluppatori e si integra ai principali cloud per dispositivi

 NEEDHAM, MA – 15 giugno 2016 – PTC (NASDAQ: PTC) annuncia la disponibilità sul mercato di ThingWorx 7, l'ultima versione della piattaforma Internet of Things (IoT). Le nuove caratteristiche di ThingWorx 7 includono un set di strumenti potenziati per la gestione di prodotti connessi, nuove e potenti funzionalità di analisi, supporto ai cloud pubblici e componenti di piattaforma semplificati, che consentono agli sviluppatori di utilizzare più facilmente i propri strumenti preferiti per sperimentare, creare prototipi e nuove soluzioni IoT.

"ThingWorx 7 è ricca di funzionalità all'avanguardia e consente agli sviluppatori di trarre più facilmente profitto dall'Internet of Things, creando in breve tempo nuovi prototipi e costruendo applicazioni IoT dal fortissimo impatto", ha dichiarato Rob Gremley, President, Technology Platform Group di PTC. "In quanto piattaforma aperta e flessibile, ThingWorx assicura agli sviluppatori anche la piena libertà di lavorare con i propri strumenti preferiti e di creare soluzioni totalmente compatibili con l'infrastruttura cloud dei dispositivi già in uso. I sistemi e i prodotti intelligenti e connessi rappresentano il futuro e ThingWorx 7 dà la possibilità alle aziende di velocizzare lo sviluppo delle applicazioni IoT e di mettere a frutto tutto il valore dei loro investimenti nelle iniziative IoT".

Solida, scalabile e semplice da utilizzare, ThingWorx è una piattaforma tecnologica di classe enterprise che consente agli innovatori di sviluppare e distribuire soluzioni intelligenti e connesse per l'Internet of Things. ThingWorx 7 migliora la leadership di mercato e le abilità tecnologiche di PTC grazie a nuovi strumenti e funzionalità che aiutano le aziende a ottenere il massimo dalle proprie strategie connesse. La piattaforma contiene uno dei set più completi di funzionalità e strumenti di sviluppo integrati specifici per IoT, semplificando la messa a punto di soluzioni ricche di funzionalità e accelerando al contempo i tempi di commercializzazione.

ThingWorx Utilities
ThingWorx Utilities, precedentemente noto come ThingWorx Converge, offre ora diversi strumenti pre-configurati, concepiti per aiutare le aziende a gestire, monitorare ed estrarre i dati dai propri prodotti, come:

  • Funzionalità di gestione dei dispositivi connessi - Le aziende possono definire e mettere a disposizione in modo semplice e immediato gli attributi esclusivi dei nuovi dispositivi intelligenti e costruire dashboard personalizzate che consentono di visualizzare lo stato e le prestazioni dei propri prodotti connessi.
  • Gestione degli avvisi - Un'interfaccia personalizzata consente la visualizzazione degli avvisi per tutti i prodotti connessi, semplificando l'individuazione di eventuali problemi e malfunzionamenti.
  • Controllo e accesso remoto - Gli utenti possono gestire e monitorare da remoto i dispositivi connessi, eseguendo procedure di risoluzione dei problemi, dando assistenza all'operatore, organizzando attività di formazione e fornendo supporto all'utilizzo di altri prodotti IoT.
  • Gestione del contenuto software - Consente una distribuzione di massa semplice, sicura e affidabile dei contenuti digitali ai dispositivi connessi (aggiornamenti del sistema operativo, installazione di upgrade e patch software ecc.).

Scegliere il fornitore di dispositivi cloud più adatto alle proprie soluzioni IoT
PTC ha recentemente annunciato che ThingWorx supporterà i cloud pubblici leader di settore così da fornire una piattaforma IoT aperta a tutti i clienti, partner e fornitori, che potranno utilizzarla per raggiungere i propri obiettivi IoT, a cominciare da Amazon Web Services (AWS) IoT. Le aziende possono utilizzare il cloud del dispositivo AWS per connettere altri dispositivi, inviare dati a e da un dispositivo ed effettuare l'autoprovisioning del dispositivo direttamente da ThingWorx. Dato che ThingWorx è in grado di integrarsi ai cloud di altri dispositivi, le aziende potranno scegliere la loro combinazione preferita di componenti ad hoc da questi provider cloud e ThingWorx.

Maggiore quantità e qualità dei dati grazie a ThingWorx Analytics
Il reale valore dell'IoT risiede nei dati generati e analizzati dai dispositivi connessi e nella rapidità con cui questi possono essere trasformati in "actionable intelligence" (informazioni operative) utile per gli utenti finali. Con la release di ThingWorx 7, ThingWorx Analytics è ora in grado di collegarsi a Thing Model, semplificando e velocizzando la creazione di raccomandazioni, previsioni e analisi avanzate nell'ambito delle soluzioni supportate da ThingWorx.

Sviluppatori al primo posto
ThingWorx 7 è stata aggiornata con una piattaforma costituita da componenti all'avanguardia, in grado di rendere ancora più semplice per gli sviluppatori la creazione di applicazioni per prodotti connessi e di consentire loro l’utilizzo degli strumenti preferiti, come Eclipse, o strumenti di gestione del codice sorgente, come Git, creando rapidamente prototipi e sperimentando con le soluzioni IoT.

"Grazie a queste nuove funzionalità integrate nella piattaforma ThingWorx, PTC continua a compiere notevoli passi avanti per rendere disponibile sul mercato una piattaforma IoT", ha dichiarato Carrie MacGillivray, VP, IoT di IDC. "Grazie a un portfolio tecnologico completo e a una solida offerta in ambito cloud, questa piattaforma risulterà estremamente interessante sia per i clienti aziendali, sia per gli sviluppatori. ThingWorx punta decisamente al consolidamento della propria posizione all'interno di questo mercato altamente competitivo".

Informazioni su PTC
PTC (NASDAQ:PTC) è un fornitore globale di piattaforme tecnologiche e soluzioni in grado di trasformare il modo di creare, gestire e fornire assistenza ai prodotti nell'era dell'Internet of Things (IoT). ThingWorx®, la sua piattaforma tecnologica di ultima generazione, offre agli sviluppatori tutti gli strumenti di cui hanno bisogno per acquisire, analizzare e sfruttare le enormi quantità di dati generati da prodotti e sistemi intelligenti e connessi. Le sue collaudate soluzioni aziendali sono state distribuite in oltre 28.000 aziende in tutto il mondo per generare valore aggiunto sotto forma di prodotti o servizi. Il suo CEO James Heppelmann, considerato un opinion leader in tema di IoT, oltre ad avere ricevuto diversi riconoscimenti in questo ambito, ha collaborato alla redazione delle linee guida definitive della Harvard Business Review sull'impatto dell'IoT nelle attività delle aziende.