SPP Pumps Ltd. installa PTC Creo e PTC Windchill per dare slancio al proprio successo nel settore petrolio e gas

Prototipi virtuali e collaborazione intercontinentale fanno progredire la progettazione delle pompe di SPP

LSIS

Prototipi virtuali e collaborazione intercontinentale fanno progredire la progettazione delle pompe di SPP

SPP Pumps di Coleford, Regno Unito, progetta e produce pompe e apparecchiature correlate da oltre 100 anni. La società è fornitrice del settore petrolio e gas dal 1970, quando le pompe SPP furono installate sulla piattaforma petrolifera offshore Argyll, la prima del Mare del Nord. Da allora, l'esperienza di SPP nel Mare del Nord ha consentito alla società di fornire apparecchiature per gli ambienti più estremi del mondo.


Sfida: progettazione di pompe eccellenti e distribuzione di un'ampia documentazione secondo le esigenze del settore petrolio e gas

Le pompe sono macchine sostanzialmente semplici. Infatti, alcuni dei progetti attuali di SPP risalgono a 60 anni fa. Tuttavia, invece di utilizzare gli strumenti CAD 3D più moderni per la progettazione e la documentazione delle pompe, SPP svolgeva le attività di progettazione in 2D tenendo traccia dell'ampia documentazione richiesta dalle società assicuratrici dei clienti manualmente con fogli di calcolo di Excel®. La società era pronta a fare un salto di livello e a utilizzare tecnologie avanzate per la progettazione e la documentazione. 

Soluzione: passaggio alla progettazione 3D con PTC Creo; gestione di documenti e contratti con PTC Windchill ProjectLink

Quando un nuovo responsabile della progettazione tecnica è stato assunto dalla società e gli è stato chiesto di valutare gli strumenti di sviluppo prodotto più recenti, la tecnologia a SPP Pumps ha iniziato rapidamente a cambiare. Furono adottati sia PTC Creo, la soluzione software per la progettazione 3D, sia PTC Windchill ProjectLink, soluzione completa per la collaborazione e la gestione dei progetti. Con questi nuovi strumenti, si passò al 3D e tutte le informazioni sui contratti e la documentazione associate iniziarono a essere gestite elettronicamente per supportare i requisiti dei clienti.

Risultato: riduzione dei costi del ciclo di vita e impatto positivo sul flusso di cassa

Con PTC Creo, SPP Pumps prevede di ridurre i costi correlati alla progettazione e alla fabbricazione nel settore petrolio e gas. Inoltre, grazie all'efficienza di PTC Windchill ProjectLink, SPP ritiene che sarà in grado di produrre un impatto positivo sul flusso di cassa in conseguenza della realizzazione di incentivi finanziari correlati alla distribuzione di documentazione tempestiva e accurata. In virtù dei successi ottenuti dalla divisione petrolio e gas di SPP, è probabile che gli strumenti PTC verranno implementati in altre divisioni della società.


Informazioni sull'azienda

In qualità di leader mondiale nella progettazione e fabbricazione di apparecchiature di pompaggio per applicazioni onshore e offshore nel settore petrolio e gas, SPP Pumps fornisce i suoi prodotti alle principali società petrolifere a livello internazionale dall'Azerbaijan allo Zimbawe.

Nel 2008, SPP ha vinto il premio come produttore dell'anno del settore mentre l'impianto di produzione di Coleford ha incrementato i ricavi per singolo dipendente del 50%, ha ridotto le scorte del 10% e ha abbassato i costi di garanzia a un livello pari al 20% dei ricavi. Come si ottengono risultati del genere in una società che realizza prodotti di qualità da 100 anni?

Come impresa di medie dimensioni, SPP Pumps ha compreso che l'implementazione di un sistema di sviluppo prodotto avanzato può agevolare sia gli aspetti legati alla progettazione e alla documentazione delle pompe sia l'erogazione delle informazioni obbligatorie richieste dai clienti.


Le molteplici implicazioni del processo di produzione delle pompe

Richard Parker, Engineering Manager di SPP per le divisioni Oil & Gas e Waste & Water è entrato in azienda nel 2006. Avendo un background nel campo della progettazione 3D, Richard vide l'opportunità di integrare un sistema di sviluppo prodotto tecnologicamente avanzato in SPP per ridurre i costi del ciclo di vita.

"Una pompa è in definitiva un oggetto molto semplice”, spiega Richard. Tuttavia nel settore petrolio e gas utilizziamo materiali particolari affinché le apparecchiature possano sostenere immersioni prolungate in mare e altre condizioni ambientali estreme. Vengono impiegati materiali come l'acciaio inossidabile super duplex, il titanio, il bronzo e il bronzo alluminio e di conseguenza il costo medio di una pompa standard può superare i 10.000 dollari”.

Inoltre, le pompe di SPP sono supportate da un servizio Premium per quanto concerne la documentazione e i risultati dei test sui materiali di fabbricazione. Quest'ampia documentazione è necessaria nel settore petrolio e gas a fini assicurativi e può includere calcoli di base sullo stress, tracciabilità dei materiali, dati di test non distruttivi, piani di test e altri documenti. Di conseguenza, le pompe di SPP sono prodotti molto incentrati sulle esigenze dei clienti, pertanto esse, i relativi alberi e la documentazione associata implicano prezzi altrettanto Premium.

"Il settore petrolio e gas è estremamente legato alle esigenze assicurative e di controllo”, spiega Richard. "Nel mondo attuale, in cui la fabbricazione al momento implica che una pompa viene costruita solo pochi giorni prima di essere sottoposta a un'ispezione, eventuali problemi possono comportare conseguenze gravissime. Ho capito che SPP avrebbe tratto un enorme vantaggio dalle possibilità dell'assemblaggio virtuale in un pacchetto di progettazione 3D”.


Transizione al 3D con PTC Creo

Richard iniziò quindi a valutare il passaggio alla progettazione 3D. La società madre indiana di SPP utilizzava già PTC Creo che è stato quindi consigliato a Richard. SPP ha collaborato con il distributore del Regno Unito Optima per implementare non solo PTC Creo, ma anche PTC Windchill ProjectLink e PTC Windchill PDMLink per la gestione dei progetti, la gestione dei dati e la collaborazione.

In qualità di sostenitore delle soluzioni PTC nell'azienda, Richard ha collaborato con diversi gruppi all'interno di SPP per coinvolgerli, formarli e dimostrare loro i vantaggi del sistema di sviluppo prodotto. Richard ritiene che con gli strumenti di PTC si possano attuare iniziative di business fondamentali, come il miglioramento della collaborazione e l'aumento dell'uso di prototipi virtuali.

Con l'implementazione di PTC Creo e della progettazione 3D, i costi di progettazione tecnica e fabbricazione di SPP si sono ridotti.

PTC Windchill ProjectLink consente di gestire l'intero processo

Allo stesso tempo, PTC Windchill ha offerto l'opportunità di aumentare il flusso di cassa. Questo incremento dei ricavi deriva dal rispetto delle scadenze e dall'erogazione di documentazione puntuale e accurata.

"Operando nel settore petrolio e gas, dobbiamo rispettare importanti requisiti di documentazione”, prosegue Richard. "Ogni cosa che facciamo deve essere altamente regolamentata. Pertanto, fornire una pompa significa anche fornire una notevole quantità di documenti per ogni componente. I nostri clienti non comprano solo un prodotto, comprano anche la documentazione di supporto. E si tratta di un aspetto veramente complicato da gestire”.

In precedenza, SPP Pumps ha tentato di gestire il processo di documentazione con fogli di Excel, disegni di progettazione, documenti di Word® e file PDF, tutti trasferiti tramite e-mail in diverse parti dell'azienda e registrati manualmente in fogli di Excel. Sfortunatamente, questo processo comportava il rischio di perdere materiali per la documentazione con conseguenti riduzioni dei ricavi. Richard ricorda: "Quando ho visto PTC Windchill e le sue funzionalità per la gestione dei documenti sul ciclo di vita, ho capito che, oltre a gestire i progetti, avremmo potuto occuparci per intero del processo di gestione dei contratti per il settore petrolio e gas”. Questa applicazione delle funzionalità di PTC Windchill ProjectLink consente a SPP di aumentare gli utili.


Collaborazione tra Regno Unito e India

SPP collabora strettamente con un centro tecnico in India. Prima di implementare il sistema di sviluppo prodotto di PTC, i progettisti del Regno Unito dovevano preparare grandi quantità di documenti e provare a inviare tramite e-mail file di grandi dimensioni che talvolta non riuscivano a superare il firewall dei colleghi indiani.

Con le nuove tecnologie, ognuno può semplicemente accedere a un database centrale. SPP nel Regno Unito può lavorare in modo più collaborativo con il centro tecnico oltre che con le società satellite in India, Dubai, Stati Uniti e Sud Africa, il che rappresenta in definitiva un altro modo di ridurre i costi del ciclo di vita. Richard afferma che "la soluzione ha semplificato molto il lavoro con le società all'estero”.

Prosegue: "Otteniamo i vantaggi del concurrent engineering in quanto una persona in un team può lavorare una parte dell'assieme e un'altra proseguire e ognuno viene tenuto automaticamente aggiornato. La tecnologia ci ha consentito di utilizzare tutti i nostri migliori esperti nel mondo. Con l'ausilio dei colleghi indiani abbiamo potuto migliorare la mobilità dei progetti e mantenere quanto promesso. Senza, sarebbe stato tutto molto difficile”.


Sguardo al futuro

Con il successo del sistema di sviluppo prodotto di PTC nella divisione Oil & Gas, SPP Pumps pensa all'implementazione delle soluzioni PTC in altre divisioni dell'azienda.

"Considerate le funzionalità di PTC Windchill è risultato subito ovvio che i vantaggi vanno oltre quelli offerti al mio reparto di progettazione e alla gestione dei dati di progettazione”, spiega Richard. "Adesso, penso che l'intera organizzazione capisca il valore offerto da PTC Windchill”.

Richard conclude dicendo che "questi strumenti ci hanno consentito di affrontare un vero boom nel campo del petrolio e del gas. Non credo che saremmo stati in grado di gestire questo tipo di impegno con il nostro piccolo gruppo di progettazione di 12 persone e senza il sistema di sviluppo prodotto di PTC”.