FEA (analisi agli elementi finiti)

Miglioramento della progettazione mediante la simulazione di problemi strutturali e termici complessi prima della protipazione

L'analisi agli elementi finiti (FEA) è l'applicazione pratica di un metodo matematico (metodo degli elementi finiti, FEM) ai problemi strutturali e termici complessi dei modelli.

In termini molto generici, FEM è il metodo di suddivisione della geometria complessa con un comportamento strutturale sconosciuto in un numero finito di elementi geometrici semplici con un comportamento strutturale conosciuto, detto mesh FEM. In corrispondenza dei limiti degli elementi, gli spostamenti vengono equiparati agli elementi adiacenti e viene sviluppata un'equazione di matrice.  L'equazione è numericamente risolta ed è possibile vedere i risultati graficamente utilizzando un postprocessore.  I risultati visualizzati mostrano le sollecitazioni, le deformazioni e lo spostamento calcolati che si verificano nel modello quando vengono applicate le forze.

FEA consente la simulazione ed è particolarmente utile per l'Analisi strutturale e Analisi termica

Solitamente gli ingegneri utilizzano il software di simulazione, ad esempio Creo Simulate e le relative estensioni, per eseguire vari tipi di analisi, quali strutturale, Analisi termica, modale, di imbozzamento e dinamica per i problemi lineari e non lineari. La simulazione di base può e deve fare parte del toolkit virtuale di ogni ingegnere.

I risultati FEA calcolati consentono di ottimizzare le progettazioni mediante modifiche e la nuova esecuzione delle varie analisi. L'incorporamento della simulazione nelle prime fasi del processo di progettazione consentiranno di ridurre la necessità di prototipi costosi e modifiche di progettazione in fase avanzata, nonché migliorare le prestazioni del prodotto, la longevità e la sicurezza. 

Data sheet scaricabili

Data sheet su Creo Simulate

Data sheet su Creo Advanced Simulation Extension